X

We detected that you log in from the United States, do you want to visit our US website?  Clicca qui

Seleziona un brand

Procedure per la pulizia accurata dei terminali di pagamento

La pulizia dei terminali di pagamento non è mai stata così importante come in questo periodo. Per questo è importante che sia effettuata in modo accurato e frequente, oltre a quanto già descritto nel Manuale d’uso, a tutela di tutti i clienti, gli operatori e gli utilizzatori dei dispositivi.

La migliore e corretta pulizia del terminale si ottiene seguendo queste buone regole:

  • Per la pulizia della plastica esterna del terminale si raccomanda di utilizzare un panno morbido solo leggermente umidificato con acqua e sapone
  • Si consiglia di utilizzare salviette pre-umidificate per un migliore dosaggio della quantità di liquido che si applica sul dispositivo. Un'eccessiva dose di liquido, penetrando all’interno del terminale, potrebbe eventualmente causare qualche problema di funzionamento
  • Una soluzione idroalcolica può essere utilizzata, ma solo attraverso un panno pre-impregnato
  • Altri detergenti, tra cui l'alcool isopropilico, possono essere usati se la concentrazione di alcol è inferiore al 20%
  • Le soluzioni detergenti alcoliche con concentrazione superiore al 70% non possono essere utilizzate provocando il danneggiamento della plastica e, soprattutto, della lente di protezione del display
  • Non pulire i contatti elettrici  
  • Non spruzzare, versare o spargere liquidi, anche fossero disinfettanti o detergenti, direttamente sul terminale
  • Non utilizzare solventi, detergenti o prodotti abrasivi poiché potrebbero corrodere la plastica o gli stessi contatti elettrici
  • Non utilizzare spray aerosol che potrebbero introdurre umidità nelle fessure della plastica e danneggiare l’elettronica interna
  • Evitare un eccessivo sfregamento, che potrebbe causare danni
  • Evitare sempre di esporre il terminale ai raggi diretti del sole o a lampade UV-C che potrebbero rovinare il materiale plastico o causare danni funzionali al POS
  • Non inserire nulla nello slot del lettore di smart card

NOTA: Una corretta pulizia, effettuata nel rispetto delle istruzioni sopra riportate, non ha alcun impatto sulle prestazioni o sulle funzioni del terminale di pagamento, anche se essa dovesse essere effettuata quotidianamente. Una pulizia più frequente, o effettuata con maggiore energia, potrebbe causare qualche danneggiamento alla plastica (estetico o funzionale), che non sarebbe coperto dalle condizioni di garanzia Ingenico.

Cover protettive e vincoli di conformità PCI PTS:

Molte aziende propongono alcune pellicole protettive da sovrapporre ai terminali di pagamento come protezione dai danni causati da una eventuale pulizia intensiva.

INGENICO ricorda che PCI SSC non approva l'uso di alcun tipo di overlay che interferisca nell’area di inserimento di una carta di pagamento o nella digitazione dei dati del PIN, come indicato sul loro sito web al seguente link: https://blog.pcisecuritystandards.org/maintaining-pos-device-security-and-cleanliness

Come raccomandato da PCI SSC, infatti, "I merchant dovrebbero concordare con il proprio Acquirer o con il fornitore di soluzioni di pagamento in merito alla corretta posizione di eventuali overlay da utilizzare durante l’emergenza attuale".

Inoltre, alcune pellicole protettive e overlays potrebbero influire sulle buone prestazioni dei terminali di pagamento.

Al fine di comprendere meglio le offerte proposte da alcuni fornitori sul mercato, queste sono le caratteristiche per una cover protettiva che andrebbero considerate prima di procedere all’acquisto di tali accessori:

  • Per proteggere una tastiera, non utilizzare una pellicola elettrostatica ma preferirne una con adesivo
  • Il polipropilene è un materiale comune e abbastanza affidabile, ma meglio preferire una pellicola più sottile di 0,9 mm per evitare un'eventuale digitazione errata del PIN
  • Una pellicola non può essere utilizzata in un ambiente polveroso o, ad esempio, in una panetteria
  • Si suggerisce di sostituire la pellicola ogni 2 settimane

Per maggiori informazioni, scarica il documento Cleaning Instruction